FAQ COVID-19

  • Covid 19 - DPCM 13 ottobre 2020

    E’ stato firmato, ed è attualmente in fase di registrazione in GU, il DPCM del 13 ottobre 2020, che definisce le nuove misure di emergenza fino al 13 novembre. Il testo del decreto, comprensivo degli allegati, è disponibile al seguente link: http://www.governo.it/it/articolo/coronavirus-il-presidente-conte-firma-il-dpcm-del-13-ottobre/15385

    Per quanto riguarda l’uso delle mascherine vengono confermate le seguenti disposizioni:

    · avere sempre con sé un dispositivo di protezione delle vie respiratorie;
    · indossarlo nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto a eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche del luogo o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi.

    Restando esclusi da detti obblighi:

    1) i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva;
    2) i bambini di eta’ inferiore ai sei anni;
    3) i soggetti con patologie o disabilita’ incompatibili con l’uso della mascherina, nonché coloro che per interagire con i predetti versino nella stessa incompatibilità.

    Si fa eccezione a tali obblighi, sia in luogo chiuso che all’aperto, nei casi in cui, per le caratteristiche del luogo o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi.

    Luoghi di lavoro

    Sono fatti salvi i protocolli e linee-guida anti-contagio previsti per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali.
    Ciò significa che nei luoghi di lavoro continuano ad applicarsi le vigenti regole di sicurezza.

  • Ci sono aggiornamenti al Decreto liquidità?

    Segnaliamo che a questo link è disponibile una versione aggiornata al 21 luglio 2020 delle FAQ del MEF riguardanti le misure a sostegno della liquidità a famiglie e imprese introdotte per far fronte all’emergenza Covid-19.

  • CIGD – Chiarimenti e richiesta di ulteriori settimane per aziende plurilocalizzate

    Con la circolare n. 86/2020 e il messaggio n. 2825/2020, l’INPS illustra le novità apportate dal decreto-legge n. 34/2020 all’impianto normativo in materia di cassa integrazione in deroga e alle successive modifiche recate dal decreto-legge n. 52/2020. L’Istituto fornisce indicazioni riguardo alle modalità di presentazione delle domande di CIGD per le aziende plurilocalizzate relativamente ai periodi successivi alle prime 9 settimane autorizzati dall’INPS ex art. 22 quater, D.L. n. 18/2020. La procedura informatica per la presentazione delle domande è stata resa disponibile dal 24 luglio 2020 con la pubblicazione di uno specifico messaggio in cui si forniranno le istruzioni tecniche per la presentazione delle domande.

  • Congedo Covid-19 - estensione del periodo di fruizione?

    L’INPS informa che, a seguito dell’emanazione della legge di conversione del Decreto Rilancio, è stato esteso il periodo di fruizione del congedo COVID-19, di cui all’art. 23 del D.L. n. 18/2020, al 31 agosto 2020 sempre per un massimo di 30 giorni. È stata, inoltre, introdotta la possibilità di fruire di tale congedo anche in modalità oraria a partire dal 19 luglio 2020. L’applicazione disponibile sul sito dell’Istituto per presentare la domanda di congedo COVID-19 in modalità giornaliera è stata aggiornata per consentire la richiesta di periodi fino al 31 agosto 2020.

  • Decreto Rilancio: Riscossione versamenti sospesi

    Prorogati al 16 settembre 2020 i termini per la ripresa degli adempimenti e della riscossione dei versamenti sospesi dai decreti Cura Italia e Liquidità. Prevista anche la rateazione in quattro scadenze totali a partire dal 16 settembre 2020.

  • Decreto Rilancio: Sanificazione e acquisto DPI

    L’articolo 125 del decreto Rilancio si riferisce al credito d’imposta per la sanificazione degli ambienti di lavoro e l’acquisto di dispositivi di protezione.